itself

tools

Convertitore online FLAC per MP3

Convertire i file audio a partire dal FLAC per MP3 in linea. Nessun trasferimento di file necessario!

* Poiché utilizziamo le più recenti tecnologie di browser, per ora supportiamo solo le ultime due versioni desktop di Chrome. Presto saranno supportati altri browser.

Google Play Store
Convertitore online FLAC per MP3

Convertitore mp3

I nostri convertitori audio online sono unici: non hanno bisogno di trasferire i tuoi file audio su un server remoto per convertirli, la conversione audio viene eseguita dal browser stesso! Consulta la sezione "Nessun trasferimento di dati" di seguito per ulteriori informazioni.

Gli altri convertitori online in genere inviano i file audio a un server per convertirli e quindi i file convertiti vengono scaricati di nuovo sul computer. Ciò significa che rispetto ad altri convertitori online, i nostri convertitori audio sono veloci, economici nel trasferimento dei dati e anonimi (la tua privacy è totalmente protetta poiché i tuoi dati audio non vengono trasferiti su Internet).

Puoi convertire una quantità illimitata di file audio senza dover installare alcun software, senza doverti registrare e senza dover trasferire i tuoi file.

Speriamo che vi piaccia!

We don't transfer your data

Privacy protetta

Sviluppiamo strumenti online che vengono eseguiti localmente sul tuo dispositivo. I nostri strumenti non hanno bisogno di inviare file, dati audio e video su Internet per elaborarli, tutto il lavoro è svolto dal browser stesso. Questo rende i nostri strumenti veloci e sicuri.

Mentre la maggior parte degli altri strumenti online invia file o altri dati a server remoti, noi no. Con noi sei al sicuro!

Raggiungiamo questo obiettivo utilizzando le ultime tecnologie web: HTML5 e WebAssembly, una forma di codice che viene eseguita dal browser che consente ai nostri strumenti online di essere eseguiti a velocità quasi nativa.

Informazioni sui formati audio

MP3

MP3 (altrimenti noto come MPEG-1 Audio Layer III o MPEG-2 Audio Layer III) utilizza una compressione con perdita di dati, il che significa che scarta parte dei dati audio che codifica. I dati audio scartati dalla compressione MP3 corrispondono a suoni che non sono udibili dalla maggior parte degli umani. Questo tipo di compressione comporta una perdita di qualità, ma impercettibile per la maggior parte delle persone. La compressione MP3 normalmente raggiunge tra l'80% e il 95% di riduzione della dimensione del file.

WAV

WAV (Waveform Audio File Format) è il formato principale utilizzato da Windows e i file in questo formato solitamente contengono audio non compresso non formattato. La codifica sottostante è il formato di modulazione lineare a impulsi-codice (LPCM), utilizzato anche per i CD in cui l'audio viene campionato a 44100 Hz con 16 bit per campione.

M4A

M4A (o MP4, acronimo di MPEG 4 Audio) utilizza lo standard Advanced Audio Coding (AAC) per fornire una compressione audio con perdita, il che significa che comporta un certo livello di perdita di qualità che tuttavia è generalmente impercettibile. La qualità audio è migliore rispetto a MP3 con file di dimensioni uguali. ITunes di Apple apre i file M4A ma questi sono in genere codificati con Apple Lossless Audio Codec (ALAC) per la compressione dei dati senza perdita, il che significa che non vengono persi dati audio e qualità.

FLAC

FLAC (Free Lossless Audio Codec) è un formato di codifica audio senza perdita di dati che significa che la sua compressione audio non comporta alcuna perdita di qualità. Le dimensioni dei file possono essere ridotte fino al 70% utilizzando FLAC senza perdita di qualità del suono.

OGG

OGG è un formato contenitore audio il cui audio sottostante è in genere codificato con i codec Xiph.org gratuiti: Vorbis o Opus per la compressione audio con perdita di dati e FLAC per la compressione audio senza perdita di dati.

AIFF

AIFF (Audio Interchange File Format) è stato sviluppato da Apple e comunemente utilizzato su computer Mac. I dati audio sottostanti nella maggior parte dei file AIFF sono modulazioni a impulsi non compressi (PCM), il che significa che le dimensioni dei file possono essere elevate rispetto alla compressione audio con perdita di dati come MP3 e M4A.


itself

tools

© 2021 itself tools. Tutti i diritti riservati.